Anni Ottanta

Nel 1983 Pietro Bianchi Marzoli viene nominato Amministratore Delegato e Marzoli inizia a produrre le prime linee automatizzate: la carda C300, il banco a fusi BC16, il filatoio NSF e la pettinatrice PX2. Il fatturato dai 31 miliardi del 1982 raggiunge i 120 miliardi nel 1987. Nel 1989 la famiglia Marzoli cede la proprietà ad altri industriali tessili.

Anni Ottanta