Anni Trenta

Luigi Marzoli viene nominato Cavaliere del Lavoro e presidente dell'Associazione Industriali di Brescia. Al tempo l’azienda produce una gamma completa di macchine per la filatura di cotone, seta e fibre sintetiche.

Anni Trenta